Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

La pianta che cura la prostata ingrossata

Effetto benefico garantito da una pianta tropicale

Varie_8125.jpg

La prostata ingrossata è una condizione che colpisce molti uomini. Fra gli effetti negativi dell’ipertrofia prostatica benigna uno dei più temuti è senz’altro legato all’attività sessuale, che viene pregiudicata dalla malattia.
Gli esperti andrologi riuniti a congresso a Roma stanno discutendo fra le altre cose degli effetti benefici indotti da una pianta tropicale, la Serenoa repens, che sarebbe in grado di ridurre di oltre il 60% il rischio di problemi sessuali legati all’ipertrofia prostatica benigna.
L’ipertrofia prostatica benigna è associata a uno stato infiammatorio in oltre il 77% dei pazienti. Se non viene tenuta a bada, l’infiammazione aumenta il rischio di un intervento chirurgico. Ridurre l’infiammazione, quindi, può significare il ridimensionamento dei sintomi urinari e della tendenza all’ingrossamento.
L’estratto di Serenoa repens mostra la capacità di ridurre la ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ipertrofia, prostatica, serenoa,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 3503 volte