Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Vinciamo il colesterolo cattivo

Arteriosclerosi_7397.jpg

Una battaglia contro il colesterolo. C’è una strategia su questo ideale campo di battaglia: sono le linee generali disegnate dagli esperti in mesi di discussioni. Le armi sono i corretti stili di vita ma soprattutto un farmaco, ezetimibe-simvastatina, che ha lo scopo prima di accerchiare il colesterolo e poi di annientarlo. Perché gli esperti hanno deciso di scendere in campo contro il colesterolo? Lo chiediamo al professor Alberico Luigi Catapano, Ordinario di Farmacologia all’Università degli Studi di Milano.
”Ce lo dicono i trial clinici secondo i quali ridurre il colesterolo vuol dire ridurre infarto e ictus. Ma ce lo impongono le cifre che, pur nella loro ariditĂ , lanciano un drammatico allarme: in Italia 57 uomini su cento e 58 donne hanno un valore di colesterolo nel sangue superiore a 200 mg/dL. Se si vanno a studiare gli anziani fra 65 e 74 anni, si scoprono 67 uomini e 63 donne ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |
commenta l'articolo
nickname
email
effettua il login oppure

Hai un dubbio? Chiedi allo specialista!
Puoi prenotare una visita medica presso i nostri laboratori

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicitŕ su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 26126 volte