Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Un antibiotico contro le malformazioni cavernose cerebrali

Aiuterebbe a ripristinare il meccanismo dell'autofagia

Invecchiamento_55.jpg

Un antibiotico proveniente da un batterio dell'Isola di Pasqua sarebbe in grado di aiutare i pazienti affetti da malformazioni cavernose cerebrali. A scoprirlo è uno studio di ricercatori afferenti al network italiano di ricerca multidisciplinare CCM Italia, dedicato appunto allo studio di questa patologia.
Le malformazioni cavernose cerebrali, dette anche angiomi cavernosi, sono lesioni vascolari caratterizzate da agglomerati di capillari sanguigni dilatati e fragili che facilitano l'insorgenza di attacchi epilettici e disturbi neurologici di vario tipo. La malattia sembra determinata da un difetto nel processo di autofagia, quello in base al quale l'organismo elimina i rifiuti cellulari. Quando il sistema di smaltimento cellulare si inceppa, i materiali di scarto cominciano ad accumularsi danneggiando l'organismo.
Secondo lo studio coordinato dal prof. Francesco Retta dell'UniversitĂ  ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | rapamicina, antibiotico, malformazioni,
commenta l'articolo
nickname
email
effettua il login oppure

Hai un dubbio? Chiedi allo specialista!
Puoi prenotare una visita medica presso i nostri laboratori

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicitŕ su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 30776 volte