Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Il latte materno è un toccasana per i prematuri

La poppata aumenta il Q.I., riduce disturbi del sonno e deficit di attenzione

L’esigenza di rafforzare la crescita dei neonati prematuri attraverso il latte in polvere potrebbe rivelarsi una scelta non ottimale sul lungo termine e sullo sviluppo successivo del bambino.
È quanto ha affermato il professor Luigi Corvaglia nel corso del suo intervento durante il XII Simposio internazionale sull’allattamento al seno e sulla lattazione di Medela.
Corvaglia, Professore Associato di Pediatria presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria Sant’Orsola-Malpighi di Bologna nonché Responsabile della Terapia Intensiva Neonatale e della Banca del Latte Umano di Bologna, da anni indaga le proprietà e i benefici del latte umano nell’alimentazione dei neonati prematuri. La ricerca presentata in occasione del Simposio fiorentino, dal titolo “I benefici del latte umano per i neonati prematuri nell’UTIN” mostra i risultati dei suoi studi sulla salute e lo sviluppo dei nati pre-termine ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | latte, prematuri, crescita,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicit su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15435 volte