(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) neanche gli uomini.
Frequenti negli obesi, in associazione a rapido incremento o decremento del peso corporeo, negli atleti, nei casi di patologie specifiche o terapie prolungate, soprattutto ormonali o steroidee, generalmente le smagliature colpiscono fianchi, addome, cosce, glutei, seno e interno braccia, e negli uomini a volte le troviamo sulla schiena.
“Molti trattamenti di medicina e chirurgia estetica hanno una stagionalità - spiega la dott.ssa Angela Capponi, specialista in Dermatologia e Venereologia e referente scientifico di Candela - ovvero sono effettuabili preferibilmente nei mesi autunnali e invernali. Con il dispositivo Nordlys è possibile lavorare su alcuni specifici inestetismi, anche nei mesi primaverili ed estivi, grazie al laser non ablativo. Nella mia personale esperienza - prosegue l’esperta - lo utilizzo in questo periodo contro le smagliature, perché già dalla prima seduta è possibile vedere risultati e le pazienti possono recarsi soddisfatte al mare”.
Nordlys utilizza una lunghezza d’onda selezionata che supera i vecchi laser ad onda singola, ma anche quelli ad onda multipla, perché rispetto a questi ultimi è in grado di eliminare le lunghezze d’onda non necessarie, per cui non si ha riscaldamento dell’acqua e danno termico. È proprio questa tecnologia, insieme all’uso del laser non ablativo, che consente l’utilizzo in qualsiasi periodo dell’anno.
Nordlys è un dispositivo versatile e multifunzionale, per questo particolarmente amato dai medici, in quanto possono impiegarlo utilmente per diverse attività, tra le quali le lesioni vascolari e pigmentate, l’acne, oltre che per la depilazione. Il dispositivo di Candela offre anche uno strumento manuale portatile per il ringiovanimento facciale e cutaneo microablativo.

Smagliature, 5 consigli dell’esperta

1. Prevenzione: il paziente che presenta smagliature, oltre a trattare quelle esistenti, dovrebbe preoccuparsi di prevenire la formazione di nuove. Evitare diete drastiche, utilizzare prodotti emollienti e idratanti, soprattutto durante la gravidanza, sono solo alcuni degli accorgimenti da non trascurare.

2. Trattamento precoce: le smagliature andrebbero preferibilmente trattate nella loro fase infiammatoria, quando cioè si presentano di colore rosso. Tuttavia, oggi l’uso di laser avanzati permette di avere ottimi risultati anche su quelle atrofiche.

3. Trattamenti da fare a casa: l’utilizzo di detergenti non aggressivi, in olio o in crema e di creme emollienti ed elasticizzanti sono alla base della prevenzione ma anche della cura precoce, nonché di supporto per le terapie ambulatoriali nelle fasi avanzate.

4. Trattamenti medici ambulatoriali: lo specialista potrà consigliare il trattamento più idoneo, scegliendo tra peeling chimici, carbossiterapia, biostimolazioni e trattamenti laser e luci.

5. Sinergia: l’arma vincente è l’associazione di più trattamenti contemporaneamente, dalla crema all’integrazione alimentare, ai trattamenti medici ambulatoriali.

Leggi altre informazioni
23/05/2019 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante