Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Citalopram, pericolosa l'interazione con la cocaina

Possibile l'insorgenza di una emorragia subaracnoidea

Varie_3796.jpg

Quando si prescrive un farmaco bisognerebbe considerare anche l'eventuale consumo di stupefacenti da parte del paziente. Lo ricorda la Medicines and Healthcare Products Regulatory Agency (Mhra) britannica dopo aver ricevuto la segnalazione di un caso sospetto di interazione fra il Citalopram - un antidepressivo - e la cocaina in un paziente morto per emorragia subaracnoidea.
Secondo gli esperti della commissione britannica, esistono diversi possibili meccanismi alla base dell'interazione fra le due sostanze. I medici inglesi puntano il dito soprattutto sul rialzo pressorio determinato dalla cocaina in associazione all'antidepressivo con conseguente aumento del rischio di sanguinamento. Per questo, gli esperti suggeriscono agli operatori sanitari di indagare, in fase di anamnesi, anche l'eventuale utilizzo di sostanze stupefacenti come cocaina o eroina.
Citalopram appartiene alla classe ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | citalopram, cocaina, interazione,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19259 volte