Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Pazienti paralizzati comunicano con il pensiero

Quattro malati di Sla riescono a rispondere grazie a un computer

La corazza della sindrome da locked-in, quella che costringe chi ne è colpito a una passività totale come fosse «rinchiuso» nel proprio corpo, potrebbe ora essere intaccata.
Uno studio pubblicato su Plos Biology da ricercatori del Wyss Center per la Bio e Neuroingegneria di Ginevra ha dimostrato che un'interfaccia cervello-computer è in grado di trasmettere il pensiero di pazienti affetti da Sla e quindi impossibilitati ad esprimersi compiutamente.
Ai pazienti sono state poste alcune semplici domande che prevedevano un Sì o un No come risposta. Mentre i pazienti pensavano alla risposta, il computer misurava i cambiamenti di ossigenazione del sangue cercando di interpretarne la natura.
I dati indicano una precisione del 75 per cento. I medici ponevano le domande più volte per essere sicuri della risposta. A uno dei soggetti è stato chiesto l'assenso al matrimonio della figlia. Per 8 ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cervello, pensiero, Sla,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15336 volte