Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Horus, l'occhiale tecnologico che aiuta i ciechi

Dispositivo innovativo migliora la vita degli ipovedenti

Handicap_2379.jpg

Un occhiale tecnologico potrebbe presto migliorare la vita di ipovedenti e ciechi. Si tratta di Horus, prodotto dall'omonima startup italiana fondata da Saverio Murgia e Luca Nardella.
Horus riesce a riconoscere lo spazio circostante e a dare indicazioni a chi lo indossa attraverso un auricolare e a un meccanismo di conduzione ossea che consente di ascoltare i suggerimenti senza cuffie.
Una volta finito lo sviluppo, Horus potrà aiutare ipovedenti e ciechi a riconoscere testi, oggetti, persone e strisce pedonali, aumentando in maniera considerevole la qualità di vita del soggetto.
Horus potrà essere applicato su qualunque tipo di occhiali. Quest'anno saranno avviati i primi test su potenziali utenti. Il progetto partirà anche grazie al crowdfunding e i primi dispositivi saranno consegnati all'Associazione italiana ciechi e ipovedenti e all'Associazione dei Genitori di ragazzi non ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ausilio, cieco, zainetto,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 18978 volte