Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Bambini a rischio carie se la mamma ha poca vitamina D

I bassi livelli durante la gravidanza la rendono più probabile

Carie_1817.jpg

Bassi livelli di vitamina D nel sangue delle donne in gravidanza aumentano il rischio di carie nei bambini. A dirlo è uno studio dell'Università di Manitoba pubblicato su Pediatrics e realizzato su 207 donne incinte.
I ricercatori canadesi hanno controllato i livelli di vitamina D nel sangue delle donne nel corso della gravidanza, verificando allo stesso tempo la salute orale dei bambini fino a un anno di età. È emerso che il 33 per cento delle donne mostrava livelli bassi di vitamina D, mentre il 22 per cento dei bambini aveva problemi di demineralizzazione dello smalto e il 36 per cento la carie. Gli studiosi hanno trovato un'associazione chiara fra il deficit di vitamina D delle mamme e la propensione ai problemi di salute orale dei bambini.
La vitamina D, del resto, è nota per il fatto di proteggere la salute delle ossa e dei denti in ogni fase della vita, dal momento che stimola ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | vitamina, bambini, carie, gravidanza,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 47054 volte