Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Sclerosi multipla, l'efficacia di Daclizumab

Studio di fase III rivela le proprietà della molecola

Sclerosi multipla_177.jpg

Nuovi risultati confermano l'efficacia del farmaco Daclizumab nel trattamento della sclerosi multipla recidivante remittente. I dati sono relativi a due studi presentati nel corso del Congresso Ectrims di Londra.
Il primo è un'analisi post-hoc dello studio Decide di fase III, nella quale è stata analizzata la percentuale di pazienti trattati con Daclizumab o con interferone beta-1a (Ifn beta-1a), che ha riportato l'assenza di evidenze di attività di malattia (Neda).
Una precedente analisi aveva dimostrato come una percentuale significativamente superiore di pazienti trattati con Daclizumab avesse conseguito lo stato Neda a 96 settimane rispetto all'Ifn beta-1a.
Nell'analisi presentata ora è stata indagata la percentuale di pazienti che hanno raggiunto lo stato Neda in base all'intervallo di tempo. Durante i primi 6 mesi di trattamento, un numero significativamente maggiore di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | sclerosi, daclizumab, molecola,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 6165 volte