Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Covid, l’alcol aumenta il rischio di intubazione

L’etanolo stimola i recettori Ace-2, porta d’ingresso della malattia

Varie_14376.jpg

Non sono neanche da prendere in considerazione le evidenti bufale che girano in rete sulla presunta efficacia dell’alcol come elemento di contrasto all’infezione da nuovo coronavirus.
“L’alcol e in particolare l’etanolo peggiorano i danni causati dal Covid-19 e viceversa il coronavirus può ulteriormente aggravare le condizioni dei fegati grassi”, spiega infatti Gianni Testino, primario SC Dipendenze ed Epatologia dell’ASL3 Liguria e presidente nazionale della Società Italiana di Alcologia (SIA) a margine del primo appuntamento della campagna formativa “ALCOHOL Hub” promosso dalla SIA con la sponsorizzazione non condizionata di Alfasigma S.p.A.
“In un Paese in cui ci sono 34 milioni di consumatori di alcol di cui 12 milioni che ne fanno uso giornaliero, è imprescindibile lanciare questo appello: chi beve, diminuisca l’apporto. Chi non beve, invece, non inizi a farlo perché spinto da ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | alcol, infezione, recettori,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 52241 volte