Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Coronavirus, mascherine come strumento di immunità

Studio ne paragona l’utilizzo a quello di un vaccino

Varie_14374.jpg

La mascherina per proteggersi nei confronti del nuovo coronavirus avrebbe l’effetto di una sorta di vaccino. Ad avanzare l’originale ipotesi è Monica Gandhi, infettivologa della University of California di San Francisco, sulle pagine del New England Journal of Medicine.
Stando all’ipotesi, in caso di contatto prolungato con un positivo, la mascherina non potrebbe impedire il contagio, ma ridurrebbe la carica virale cui si è esposti, consentendo all’organismo di attivare un processo di immunizzazione contro Sars-CoV-2 senza i pesanti effetti negativi di un’infezione vera e propria.
Spiega Gandhi: «Puoi avere il virus ma essere asintomatico, quindi con le mascherine puoi aumentare il tasso di infezioni asintomatiche, e magari questo potrebbe diventare un modo per inoculare in maniera sicura il virus nella popolazione».
I ricercatori che sostengono la teoria parlano di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | mascherine, coronavirus, vaccino,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 52246 volte