Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Cancro ibernato, la radioterapia funziona meglio

A temperature più basse i medici possono alzare i livelli delle radiazioni

Tumori_14089.jpg

Far morire di freddo il cancro. Un'idea originale venuta in mente a un gruppo di ricercatori italiani guidati da Marco Durante, direttore dell'Istituto per le applicazioni della fisica fondamentale di Trento (Tifpa) ed esperto di radioterapia.
Secondo i primi risultati presentati nel corso del congresso annuale dell'Associazione americana per l'avanzamento delle scienze, che si è tenuto a Boston, è possibile indurre nel paziente uno stato di preibernazione definito «torpore sintetico», riducendo la temperatura corporea a circa 15 gradi centigradi.
Qual è il vantaggio? Seconco il team italiano, da una parte la crescita tumorale rallenta vistosamente, dall'altra i tessuti e le cellule sane acquisiscono resistenza nei confronti della radioterapia. La perdita di ossigeno impedisce loro, infatti, di sviluppare radicali liberi.
La conseguenza pratica è che i medici potrebbero aumentare di ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | cancro, ibernazione, radioterapia,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15669 volte