Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

La superlente biologica in seta di ragno

Riesce a mettere a fuoco particolari microscopici

Telemedicina_13913.jpg

I moderni microscopi non possono mettere a fuoco oggetti di dimensioni inferiori a quelle determinate dalla lunghezza d'onda della luce. Questo fenomeno si chiama limite di Abbe, dal nome del fisico tedesco Ernst Abbe, che lo scoprì nel 1873.
Il limite della risoluzione è quindi di 200 nanometri, il che non consente di vedere ad esempio particolari di un agente infettivo.
Ora però questo limite può essere superato grazie alle onde evanescenti, riflessi della luce visibile che contengono ogni piccolo dettaglio prima di subire interferenze. Per trasmettere le onde evanescenti, i fisici hanno scoperto una serie di sostanze che entrano in contatto con la superficie dell'oggetto sotto osservazione, inviando così la luce a un normale sistema di riproduzione di immagini. Il materiale di cui si parla prende il nome di superlente.
Un team di ricercatori della Bangor University guidato da ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | superlente, virus, microscopi,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 12500 volte