Come indebolire i batteri

Approcci diversi per combattere le infezioni

Varie_1391.jpg

La corsa fra batteri sempre più resistenti e antibiotici sempre più potenti preoccupa le autorità sanitarie mondiali, che temono possa verificarsi prima o poi la vittoria dei primi. Per questo si sperimentano nuovi approcci, come quello apparso sulla rivista Nature Biology da un gruppo di scienziati della Harvard University.
L'idea, finora dimostrata solo in laboratorio, è quella di indebolire i batteri per renderli poi aggredibili dai comuni antibiotici. I ricercatori americani hanno analizzato le Ros, “specie reattive all'ossigeno”, molecole prodotte dal metabolismo che, nel caso in cui fossero presenti in grandi quantità, potrebbero uccidere i batteri. Gli antibiotici si basano proprio sulla stimolazione della produzione delle Ros. Gli scienziati di Harvard hanno individuato quei geni la cui disattivazione favorisce l'aumento di queste sostanze, rendendo di fatto i batteri più esposti ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Keywords | batteri, antibiotici, resistenza,
  • Varie_11914.jpg
    Attenzione alla codeina, genera dipendenza ed eventi avversi
  • Varie_7175.jpg
    Malattie reumatiche, ecco il primo biosimilare di Etanercept
  • Varie_6306.jpg
    Il fluconazolo aumenta il rischio di aborto spontaneo
  • Varie_11818.jpg
    Nuovi anticoagulanti orali, ancora poche le prescrizioni
  • Varie_12104.jpg
    Il naloxone cura l'insensibilità congenita al dolore
  • Varie_13747.jpg
    I globuli rossi possono trasportare farmaci
  • Varie_1224.jpg
    Medicinali equivalenti, una guida per conoscerli
  • Varie_13722.jpg
    Agli uomini serve più morfina per superare il dolore
  • Varie_6995.jpg
    Il fenomeno dell'antibiotico-resistenza
  • Varie_13606.jpg
    La canagliflozina aumenta il rischio di fratture
  • Varie_444.jpg
    Il tapentadolo contro il dolore cronico
  • Varie_13553.jpg
    Antidepressivi e Fans aumentano il rischio di emorragia
commenta l'articolo
   
nickname    
email    

effettua il login oppure

Hai un dubbio? Chiedi allo specialista!
Puoi prenotare una visita medica presso i nostri laboratori

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute Seguimi su Libero Mobile Avvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante