(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) il che spiegherebbe le difficoltà dei lavoratori turnisti nei test cognitivi.
«Sappiamo che nell'uomo il sonno gioca un ruolo importante nei processi di plasticità cerebrale, ovvero nella riorganizzazione delle sinapsi tra neuroni e che favorisce l'acquisizione della memoria per i compiti svolti nella giornata - spiega Lino Nobili, responsabile del Centro di Medicina del Sonno, Dipartimento Neuroscienze dell'Ospedale Niguarda di Milano, al Corriere della Sera - e diversi studi, anche condotti dal nostro gruppo, hanno mostrato che l'apprendimento correla con la quantità di sonno prodotto a livello dell'ippocampo, struttura cerebrale fondamentale per i processi mnesici. In questo caso, gli autori hanno evidenziato come variando l'orario di alimentazione nei topi, si ottenga un disallineamento del ritmo sonno-veglia con il ciclo luce-buio, pur senza modificare la quantità di sonno totale. Tale disallineamento ha l'effetto di modificare i processi di organizzazione sinaptica a livello dell'ippocampo, alterando così i meccanismi di apprendimento legati al sonno. Quindi lo studio ci dice che l'alimentazione gioca un ruolo rilevante nella sincronizzazione del ciclo sonno-veglia e che un'alterazione dei ritmi dell'alimentazione può avere effetti negativi su alcune proprietà del sonno, in particolare sulle sue capacità di favorire l'apprendimento».
«Gli impegni della vita quotidiana ci possono portare a mangiare durante l'intero arco della giornata - conclude Christopher Colwell, uno degli autori dello studio -, quindi è fondamentale capire come l'orario di assunzione del cibo possa ripercuotersi sulle nostre capacità cognitive. Grazie al nostro studio sui topi, siamo riusciti a dimostrare per la prima volta come variare semplicemente l'ora in cui si mangia possa alterare l'orologio molecolare dell'ippocampo e, di conseguenza, variare la capacità cognitiva».
Leggi altre informazioni
05/02/2016 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante