Sezioni medicina


Allo studio nuove cure per l'epilessia

Le speranze dei ricercatori si affidano ad Epixchange

L'epilessia potrà essere affrontata con nuovi metodi di cura. Lo promette uno studio, denominano Epixchange, che vede la collaborazione di ricercatori di diversi centri europei coordinati dall'Università di Lund, in Svezia.
Il progetto esplorerà lo sviluppo di linee di cellule umane incapsulate che producono il neurotrasmettitore galanina e il neuropeptide Y (NPY) e i loro effetti sulle convulsioni epilettiche e userà vettori virali per portare i neuropeptidi e altre proteine - fattori neurotrofici - nel cervello per fermare le convulsioni. Questi nuovi approcci getteranno le basi per lo sviluppo di strategie di cura alternative per l'epilessia.
Sebbene gli effetti sociali variano da un paese all'altro, la discriminazione e il marchio sociale che circondano l'epilessia in tutto il mondo sono spesso più difficili da superare delle convulsioni in sé. Le persone affette da epilessie sono ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Keywords | epilessia, convulsioni, galanina,

Avvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 18925 volte