(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) protezione completa dalla malattia. Ha inoltre generato degli anticorpi potenzialmente protettivi nel sangue dei cammelli

La Sindrome respiratoria mediorientale detta MERS si tratta di un'infezione da betacoronavirus particolarmente aggressiva che, secondo i dati dell'Organizzazione mondiale della Sanità, è stata mortale nel 36% dei 1200 casi registrati.
Identificato per la prima volta nel 2012 in Arabia Saudita, il MERS-coronavirus (CoV) si trasmette con una certa difficoltà tra esseri umani, e comunque il contagio avviene solo in caso di uno stretto e non protetto contatto tra ammalato e soggetto sano. I virologi considerano che i veicoli principali della MERS siano cammelli e dromedari, animali molto diffusi in Medio Oriente e si ritiene siano stati la principale fonte di contagio del virus in Medio Oriente.


Dal 2012 il virus Mers-Cov ha colpito più di 1400 persone e ne ha uccise 483. Gli ultimi dati sono quelli che arrivano dall'Arabia Saudita, dove le autorità del Paese hanno deciso di chiudere il reparto di emergenza del King Abdulaziz Medical City, uno degli ospedali più grandi di Riyadh, dopo che almeno 46 persone, tra cui 15 operatori sanitari, hanno contratto il virus nella struttura. Il reparto rimarrà chiuso almeno per due settimane, e i pazienti che vi erano ricoverati sono stati trasferiti in altri ospedali. Tra i Paesi più colpiti da questa malattia c'è l'Arabia Saudita, ma il virus si è diffuso in Medio Oriente, Europa e Stati Uniti.
Spesso come la Sars, anche il Mers-CoV presenta sintomi riconducibili a una polmonite, ma con complicanze che possono condurre anche al blocco renale. Il nuovo coronavirus fu identificato lo scorso settembre dall'Organizzazione Mondiale della Sanità su un cittadino del Qatar. Il paziente “zero” del nuovo virus ha 49 anni e si era presentato in ospedale il 3 settembre scorso con i sintomi di un'infezione respiratoria acuta
Leggi altre informazioni
21/08/2015 Riccardo Antinori

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante