Ecco il primo stent bioassorbibile

Primo intervento in Italia di angioplastica con stent bioassorbibili

Effettuato anche in Italia il primo intervento di angioplastica con l'utilizzo di stent coronarici bioassorbibili. L'intervento ha avuto luogo presso l'ospedale San Giacomo di Castelfranco Veneto e il primo paziente a trarne beneficio è un uomo di 41 anni affetto da aterosclerosi coronarica diffusa.
L'operazione è stata eseguita da un'équipe diretta da Carlo Cernetti, primario di Cardiologia dell'ospedale veneto. Una nota della struttura spiega i dettagli: “tale tecnologia consente di ricostruire l'anatomia delle arterie coronariche introducendo nelle stesse delle protesi bioassorbibili che nel giro di 18-24 mesi riparano completamente l'arteria per poi dissolversi, a differenza degli attuali stent metallici (medicati e non) che permangono a tempo indefinito nell'albero coronarico del paziente".
"Si tratta di un intervento significativo - spiega il dottor Carlo Cernetti - perché questo ...  (Continua) leggi la 2° pagina

Keywords | cuore, stent, coronarie,
  • Varie_13744.jpg
    Il rischio di un secondo evento cardiovascolare nelle donne
  • Varie_13732.jpg
    Una pillola per sostituire l'holter
  • Varie_12978.jpg
    Entresto, un nuovo farmaco per il cuore
  • Varie_1417.jpg
    Il weekend non è fatto per dormire
  • Varie_3845.jpg
    Magri con la pancia più a rischio degli obesi
  • Varie_13689.jpg
    Algisyl, l'idrogel che ripara il cuore
  • Varie_3024.jpg
    Lo zucchero è un killer
  • Varie_13676.jpg
    Nuovi strumenti per l'insufficienza cardiaca
  • Varie_6882.jpg
    Arresto cardiaco improvviso da attività sportiva
  • Varie_2157.jpg
    Il microbiota intestinale e le malattie cardiache
  • Varie_13609.jpg
    La pericolosità dei grassi trans per il cuore
  • Varie_1465.jpg
    La birra difende il cuore delle donne
commenta l'articolo
   
nickname    
email    

effettua il login oppure

Hai un dubbio? Chiedi allo specialista!
Puoi prenotare una visita medica presso i nostri laboratori

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute Seguimi su Libero Mobile Avvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante